Pace e tranquillità: The Japanese Garden

Alcuni di voi ricorderanno i meravigliosi fiori di Butchart Gardens di cui vi avevo parlato qualche settimana fa. Quando c’eravamo stati non avevamo avuto modo di gustare una zona particolarmente piacevole dei giardini, il cosiddetto Japanese Garden.

IMG_20140804_181224

 

Ideati in parte dall’intraprendente Signora Butchart, i giardini giapponesi costituiscono un’oasi di pace all’interno di quest’angolo paradisiaco della penisola di Saanich su Vancouver Island.

IMG_20140804_181202

Si accede alla zona attraverso quest’entrata dall’aria orientaleggiante ed eccoci in un’altra dimensione. Il sentierino procede sinuoso tra felci e muschi invitando alla riflessione. Tutto intorno è verde, mille sfumature di verde, dalle tenere foglioline al verde più intenso.

IMG_20140804_181550

Le piante curate e selezionate, potate ad arte per creare intrecci complessi, accolgono il visitatore che, circondato dal verde e dall’acqua che scorre tranquilla, sente subito una sensazione di benessere. Anche una persona nevrotica e poco portata per la spiritualità come me non si è potuta sottrarre al fascino di questa zona. Fatti pochi passi, si respira la quiete del fen shui. So che alcuni di voi saranno scettici, lo sarei stata anch’io, ma la sensazione di tranquillità che ho provato era del tutto reale. Dovrei andarci più spesso per poter godere dei benefici “naturali” offerti dall’ambiente.

IMG_20140804_181533Alcuni tronchi d’albero sono completamente coperti di un muschio particolarmente fiorente,effetto delle frequenti piogge che da settembre a maggio irrorano il terreno.

IMG_20140804_181706Procediamo tra i vialetti fino a raggiungere il ponticello. Sullo sfondo l’intensa vegetazione lascia spazio ad un’aiuola di pietrine di un grigio tenue, versione maxi dei giardini zen da tavolo, quelli nei quali si può rastrellare la sabbia. Godiamoci la bellezza del paesaggio e la pace che ne deriva.

IMG_20140804_181428Tra tante piante non potevano mancare le canne di bambù che creano un tunnel. I fusti esili si slanciano verso l’azzurro del cielo e le ombre si distendono nel tardo pomeriggio invitando alla quiete e alla meditazione.

IMG_20140804_182140Dicono che la stagione più bella per visitare questa parte dei giardini sia l’autunno quando le chiome degli alberi si vestono di rosso. Gli aceri giapponesi con le loro foglioline più sottili creano meravigliose combinazioni cromatiche quando intonano il canto del cigno.

IMG_20140804_182354Torneremo al terminare l’estate, quando i colori caldi ci culleranno verso la quiete invernale e le giornate diventeranno più brevi. Allora per compensare la tristezza dell’autunno la natura ci regalerà uno spettacolo straordinario. Stay tuned!

 

Annunci

9 thoughts on “Pace e tranquillità: The Japanese Garden

  1. I Giapponesi sono frenetici in tutto ma con i giardini ci sanno fare! Non per niente Monet nei suoi ultimi anni aveva trovato la sua pace e la sua ispirazione a Giverny. 🙂 aspetto le foto autunnali!

  2. E sì. questi giardini sono proprio belli e sono certa anch’io che la loro stagione ideale sia l’autunno, è quella la stagione dei colori dai magici riflessi, aspettiamo una nuova visita allora!

  3. Mi ci vorrebbe un’iniezione di tranquillità, visto che oggi ho scoperto che, per la seconda volta in poche settimane, siamo stati visitati dai pidocchi… ho gli occhi fuori dalle orbite!

  4. Bellissimi i giardini giapponesi (grazie Marina di averli fatti vedere a tutti e quanti!), ma anche quelli “all’italiana,” solo che quegli ultimi forse ti lasciano un po’ delusi se conosci le versioni originali, tipo i giardini Hanbury, o quelli dell’Abbazia della Cervara…

  5. Sì, sono proprio belli, ma bisogna curarli moltissimo e saperli potare ad arte. Anche a me piacerebbe averli più vicini perché questi sono a una ventina di km da Victoria, comunque meglio che niente. Buona domenica e speriamo che esca il sole 😃

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...