Un’oasi di pace

Se fossi un elfo, un folletto o una piccola creatura del bosco, credo che mi stabilirei qui, in una casetta ai lati di questo stagno, tra le felci e gli abeti che si riflettono in questo specchio d’acqua incantato.

IMG_20170627_153626

Se fossi una fatina, mi aggirerei da queste parti con la mia bacchetta magica per esaudire i desideri di tutti quelli che si siedono su questa panchina.

Se potessi esprimere un desiderio, vorrei conoscere i nomi di tutte le piante che crescono rigogliose intorno allo stagno.  E’ un tripudio di felci.

IMG_20170627_153631

Intorno a noi si stagliano questi meravigliosi alberi, pini, abeti o sequoie? So dirvi solo che sono altissimi.

IMG_20170627_153802

E poi poco oltre, ecco gli ultimi rododendri fioriti. All’inzio della primavera qui a Finnerty Gardens è un tripudio di colori, dal bianco al viola, passando per tutti i toni del rosa e dell’arancio. I miei preferiti sono quelli viola, che sono gli ultimi a sbocciare.

IMG_20170627_162320

Quelli bianchi ormai sono meno rigogliosi e in questi giorni risentono del caldo.

IMG_20170627_162025

Se guardo in giù, trovo tanti fiorellini bianchi, probabilmente sono specie indigene, chissà come si chiameranno e tra loro, solitario un bel fiore viola. Tutt’intorno ci danno il benvenuto mille sfumature di verde.

IMG_20170627_162050

Le abili mani dei giardinieri fanno convivere alberi e piante di ogni tipo. Dai sempreverdi agli aceri giapponesi con le loro foglioline stilizzate di un rosso acceso creano una splendida fantasia patchwork.

IMG_20170627_162005.jpg

Gli abbinamenti cromatici ci riservano magnifiche sorprese.

IMG_20170627_162442

Giriamo l’angolo e proseguiamo su questo sentierino alberato. I raggi del sole si filtrano fino a raggiungere la vegetazione del sottobosco.

IMG_20170627_153750.jpg

Dicono che ci siano centinaia di rododendri colorati, ecco quelli rosa

IMG_20170627_162340.jpg

Le azalee sono già fiorite, siamo arrivati troppo tardi, ma ci consoliamo con questi fiori rosa, circondati dalle felci che in questi giardini la fanno da padroni.

IMG_20170627_162114

Le piogge abbondanti e il clima mite creano l’habitat perfetto per loro.

IMG_20170627_162334

Stranamente, nonostante l’umidità e la pioggia non crescono i funghi. Marcovaldo sarebbe un po’ deluso, ma forse riuscirebbe ad immaginare altre avventure, magari inseguendo uno scoiattolo tra i rami degli alberi o di una farfalla tra questi fiori.

IMG_20170627_162556

Credo che sia una magnolia. Intorno tante altre piante, di cui forse un giorno imparerò il nome.

IMG_20170627_162436

 

Annunci

5 thoughts on “Un’oasi di pace

  1. Che meraviglia, i rododendri sono splendidi e quegli alberi altissimi davvero spettacolari, la panchina rende l’idea di quella incredibile altezza, un posto fresco e meraviglioso!
    Un bacione cara!

    • Ogni volta che li guardo mi ricordo la mia maestra delle elementari diceva sempre che gli alberi non potevano essere più alti delle case. Paesi che vai, alberi che trovi… Un bacione cara!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...