Passeggiata in spiaggia

Era da un po’ che non si andava in spiaggia. Ci eravamo salutati con le atmosfere invernali evocate dal loden. Oggi finalmente si torna al mare, all’Ocean View Beach, nella penisola di Saanich. E’ stata una primavera molto capricciosa, ostinatamente fredda e cupa. Lunghe giornate di pioggia, cielo coperto, nuvoloni minacciosi ci hanno fatto compagnia fino a qualche giorno fa, ma alla fine si è imposta l’estate. Per quest’anno ho deciso di andare ad esplorare nuove spiagge, ed eccoci qui, di fronte all’oceano che separa il Canada dagli Stati Uniti. Ci danno il benvenuto una serie di isole ed isolette e sullo sfondo le magnifiche montagne dello stato di Washington. In lontananza si staglia il Mt. Baker, sempre innevato, meraviglioso con il suo manto di neve.

IMG_20170624_121956

Un airone, tranquillo e solitario, si gode lo spettacolo.  Oggi c’è bassa marea, il litorale si estende tra distese di alghe, creando delle pozze d’acqua, mentre la spiaggia si estende verso il mare e c’è chi decide di farsi una galoppata sulla battigia, là dove terra e mare si incontrano.

IMG_20170624_115320

Tra qualche ora il mare tornerà a farla da padrone, ma per ora ci regala una spiaggia petrosa, coperta di alghe e di ciottoli. Troviamo i resti dei granchi, le conchiglie, testimoni silenziosi di ecosistema complesso e mutante. La spiaggia si estende verso la riserva indiana.

IMG_20170624_110712

Giungiamo al confine, ci fermiamo davanti al territorio dei Tsawout, gli abitanti di questa zona che da tempo immemorabile vivono sull’isola. Il cartello ci ricorda che da questo punto in poi, la spiaggia e il mare sono protetti dall’accordo firmato dalle tribù indigene con il colonizzatore inglese James Douglas, personaggio cruciale nella storia dell’isola.

IMG_20170624_115137

Era il lontano 1852 quando si firmò l’accordo. Non ci sono reti metalliche a delineare la zona, solo un breve annuncio. Per rispetto nei confronti dei padroni di casa, torniamo indietro e la meraviglia del paesaggio ci lascia senza fiato. Mi sfilo le scarpe e metto i piedi in acqua. Non è neanche troppo fredda, peccato però che per fare il bagno ci voglia la muta. Ci accontentiamo di camminare, contemplando il paesaggio.

La spiaggia è incontaminata, non ci sono ombrelloni, ne sdraio. I tronchi d’albero caduti sulla sabbia si levigano al sole.

Cammina, cammina, inizia a venirci sete ed ecco che a poca distanza dalla spiaggia scoviamo un camioncino di street food. Contribuiamo all’economia locale con un Ginger Ale artigianale

IMG_20170624_130037.jpg

Accompagnato da un’insalata a chilometro zero

IMG_20170624_130729

Alla salute!

 

Annunci

8 thoughts on “Passeggiata in spiaggia

  1. I posti sono magnifici e hanno quel che di selvaggio e solitario che da noi è pressoché introvabile. Chissà se lì l’acqua è mai praticabile senza una muta, ha l’aria di esser freddina sempre…
    Speriamo che almeno le temperature continuino a ricordarsi che è estate 😊 Buona giornata!

  2. Ma che spiaggia meravigliosa, il mare ha un colore splendidamente intenso, mi affascina la vicenda del popolo originario dell’isola, a me sarebbe venuta la curiosità di andare a conoscerli!
    Un bacione cara, buona domenica!

    • A quanto pare non gradiscono molto la presenza degli intrusi, visto che gli hanno portato via gran parte del territorio. E’ una questione scottante quella della relazione con le tribù indigene, soprattutto adesso che ci celebrano i 150 del Canada. Riaffiorano i problemi causati dalla colonizzazione. Magari inizio con i totem, poi si vedrà. Un abbraccio, carissima

  3. Pingback: Al mare con Marina | Dear Miss Fletcher

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...