Non solo fiori

Ai Butchart Gardens non ci sono solo fiori e piante, ma anche due totem per ricordare la cultura indigena. Uno degli intagliatori ha al suo attivo alcuni dei totem di Cowichan, per cui riconoscerete forse lo stile. Anche in questo caso è sormontato da un’aquila  le cui ali si protendono verso il cielo.IMG_20140725_111947L’altro era assediato da un gruppo di turisti per cui ho desistito. La densità dei turisti incominciava a darmi sui nervi, abituata come sono ormai al silenzio e alla solitudine di questi spazi immensi. Certo non è mai come andare alla spiaggia libera alla domenica, ma francamente mi sono sempre sottratta ai bagni di massa. Verso mezzogiorno era tutto un brulicare di gente che probabilmente si era alzata tardi e finalmente si metteva in marcia. Ovviamente tutti provvisti di macchina fotografica si facevano immortalare tra i fiori. Ho persino fatto la mia gaffe dicendo ad un omone con famiglia extralarge che non sapevo se la foto che gli avevo fatto gli andasse bene perché, cito “You look so small” intendevo dire che mi sembrava che la foto fosse scattata troppo da lontano, ma il gigante amico mi ha risposto “Small, me? No, it’s fine!” Contento lui!

Avrei avuto bisogno di un obiettivo più sensibile per captare le forme e le dimensioni della fauna, dall’infinitamente piccolo alla vastità di certi alberi.

IMG_20140725_112524

Nelle peregrinazioni tra aiuola e aiuola ho cercato di immortalare una splendida sequoia, ma le dimensioni dell’albero erano davvero immense e il mascarpone, ossia lo smartphone, non si è stato all’altezza della situazione. Allora ho optato per fiorellini di vario tipo con la speranza di scoprirne poi il nome, ma finora l’identità delle composizione floreali non ha svelato il suo segreto. Accontentiamoci di guardarli.

IMG_20140725_104651

Giunta al giardino giapponese ho desistito. Troppa gente e francamente iniziavo ad avvertire una certa stanchezza. Tornerò un altro giorno. Per ora vi lascio con il gioco di forme che compongono questi tronchi potati ad hoc per creare quest’intricato ricamo.

IMG_20140725_114653

Arriviamo in fondo e tra il frondame appare la baia, Brantwood Bay, un fiordo che divide la penisola di Saanich dal resto dell’isola. L’avevamo intravista dal Malahat qualche settimana fa, vi ricordate?

IMG_20140725_120048

Sul mare tutto è calma e silenzio, solo qualche imbarcazione, il verde e l’azzurro e sullo sfondo Salt Spring Island.

IMG_20140725_114927

Annunci

11 thoughts on “Non solo fiori

    • Ho rinunciato a fotografare il giardino giapponese che era molto bello, ma con tutte le persone che c’erano non rendeva. Pazienza, torneremo. Anche per me la baia è stata una piacevole sorpresa che ricorda un po’ la Liguria o la costa azzurra.

  1. La foto finale è meravigliosa, sono d’accordo con Viv, anche a me ricorda vagamente la Costa Azzurra e certe zone di Liguria.
    Bella la gaffe, di meglio non potevi fare 🙂 Come sai pure io detesto la folla, ti capisco, sono andata appositamente alle Cinque Terre in un giorno feriale fuori stagioen e questo ha fatto tutta la differenza, con la ressa non sarebbe stato lo stesso!
    Bacioni!

  2. Le sequoie mi hanno sempre affascinata. Da piccola vidi una foto con due bambini accanto al tronco che sembravano davvero minuscoli! Ma ci rimasi male quando la mamma mi disse che in Italia quegli alberi immensi non ci sono…
    Buona giornata 🙂

  3. Un magnifico articolo e foto splendide! Oggi Miss Fletcher ha parlato di te in un modo così intrigante, nel suo blog, che non ho resistito alla tentazione di venirti a visitare…. e ho fatto proprio bene! Complimenti! 🙂

    • Grazie! Il post di Miss Fletcher mi ha commosso, adesso spero di essere all’altezza della sua presentazione 😃. Noi genovesi di fronte ai complimenti ci sentiamo sempre un po’ in vergogna! Speriamo di risentirci.

  4. Le parti affollate non le ho fotografate, per cui non ci sono foto dei Japanese Garden. Io mi intrufolavo dove non c’era nessuno, ma alla fine ero un po’ stanca di tanta gente. Poi qui la gente occupa più spazio per strada perché sono abituati a grandi spazi, non come noi che rimaniamo compatti, tutti accalcati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...